Il Comune di Foglianise oggi si attesta ad una percentuale del 71.82 % (dato 2020) e di ciò l’Amministrazione ringrazia i cittadini sempre attenti e sensibili verso la tematica dei rifiuti. Adesso però non bisogna fermarsi ed è per questo che l’Ente, in collaborazione con il gestore Lavorgna Srl, ha voluto proporre un ulteriore rafforzamento della raccolta differenziata in Città, in modo da poter ridurre i costi di gestione e favorire l’ambiente.

Il primo conferimento del nuovo calendario di raccolta rifiuti porta a porta è previsto lunedì 1 marzo e coinvolge sia le utenze domestiche che quelle commerciali.

Le utenze e i colori abbinati saranno: organico con sacchi biodegradabili, indifferenziato con sacchi grigi, multimateriale con sacchi gialli. Il vetro andrà conferito nei soliti contenitori verdi.

Una delle novità è l’installazione di n.10 cestini multi scomparto, n.5 contenitori per la raccolta delle deiezioni canine oltre a nuovi contenitori per pile esauste e per farmaci scaduti, che a breve saranno collocati.

Inoltre, a breve sarà avviata una manifestazione di interesse  per il compostaggio domestico, nell’ottica  di un minore conferimento in discarica della frazione organica,  e risparmio sui costi di gestione.

Per garantire il decoro urbano e una vincente attività di raccolta serve l’aiuto di tutti ed è per tale motivo indispensabile rispettare gli orari e i giorni di conferimento  e recarsi presso l’Ecocentro comunale o prenotare tramite il numero verde il ritiro dei rifiuti ingombranti.

“Il nostro impegno e l’amore per Foglianise hanno fatto e faranno ancora la differenza” – dichiara il Sindaco Giuseppe Tommaselli“Abbiamo già raggiunto ottimi risultati ma il nostro impegno e l’impegno dei nostri Concittadini deve continuare. Dal canto nostro, monitoreremo giorno per giorno l’applicazione del nuovo calendario apportando, se necessario, specifici cambiamenti al fine di ridurre al massimo gli eventuali disagi per i Cittadini.”